Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Lo strudel alle noci

Ingredienti per il ripieno: 180 gr di gherigli di noci, 80 gr di mele, 80 gr di pangrattato, latte q. b., 1 scorza di limone grattugiata, chiodi di garofano in polvere

Fate bollire mezza pentola di acqua calda. Sbattete le uova e poi aggiungetele a 225 gr di farina. Impastate il tutto con una presa di sale e con sufficiente acqua tiepida fino ad ottenere una pasta morbida, che resta attaccata alle mani. Aggiungete successivamente la farina rimasta e lavorate fino a che si verranno a formare delle bollicine.

Vuotate la pentola e foderatela con un foglio di carta da forno, poi adagiate dentro l’impasto. Coprite la pentola e lasciate riposare il tutto per 30 minuti.

Immergete il pangrattato nel latte e fatelo ammollire. Tritate intanto i gherigli di noci finemente. Successivamente mescolate in una ciotola il trito di noci con il miele, il pangrattato, la scorza di limone, la cannella e i chiodi di garofano. Stendete la pasta in una sottile sfoglia rettangolare e distribuite sopra il ripieno. Avvolgete la pasta e sigillate i bordi.

Ricoprite una piastra con la carta da forno e adagiatevi lo strudel. Pennellate la superficie di burro fuso e poi cuocete lo strudel in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Il dolce va servito freddo.