Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Scampi o canoce alla busara

Ingredienti: scampi o canoce (cicale di mare), una tazza di pomodori pelati e sminuzzati, mezzo bicchiere di vino bianco secco, cipolla, due spicchi d’aglio, quattro cucchiai di olio d’oliva, sale e pepe qb, spaghetti

spaghetti alla busara

Tritare la cipolla e l’aglio, metteteli in una capiente padella antiaderente con l’olio e farlii rosolare per circa 5 minuti sino a quando diventano leggermente dorati.

Nel frattempo lavare sotto l’acqua corrente gli scampi o le canoce e asciugarli. Adagiarli nella padella, salare leggermente e coprire. Dopo tre minuti o poco più di cottura a fuoco piuttosto basso, togliere il coperchio e sgocciolare gli scampi tenendoli da parte.

Versare nella padella il vino e, dopo aver alzato la fiamma, farlo evaporare quasi completamente, dopodiché aggiungere il pomodoro. Salare con moderazione e proseguire la cottura a fuoco basso per venti minuti da quando la salsa inizia a bollire.

Cuocere gli spaghetti a piacere e conservare un po’ d’acqua di cottura, quindi mescolare la pasta alla salsa.

Aggiungere l’acqua di cottura, rimettere gli scampi/canoce nella padella e coprire.

Proseguire la cottura per 7 minuti, aggiungere del pepe e servire in tavola.