Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Sardoni in savor

Ingredienti: 1 kg di sardoni (alici) freschi, 1 kg di cipolla, 1 bicchiere di aceto (meglio se bianco), 2 foglie di alloro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe in grani, farina qb.

Pulire le alici, passarle nella farina e friggerle in abbondante olio di semi. Posare su un foglio di carta assorbente e far raffreddare.

Tagliare a julienne (a strisce) la cipolla e farla soffriggere in tegame, avendo cura di salare.

Coprire il tegame e far cuocere a fuoco basso per 5-10 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché la cipolla non avrà rilasciato il suo liquido. A questo punto scoperchiare e lasciare che il liquido si consumi, mescolando spesso.

Quando la cipolla sarà di color rosato, unire il bicchiere di aceto bianco e mezzo bicchiere di acqua, coprendo completamente la cipolla. Aggiungere le foglie di alloro, il pepe, alzare la fiamma e far bollire fino a quando il liquido (savor) si riduce a metà. Togliete il savòr dal fuoco e farlo raffreddare.

Disporre in una terrina uno strato di savòr, poi uno strato di alici fritte e così via (l’ultimo strato deve essere di savòr), quindi mettete il tutto in frigorifero.

Il piatto va mangiato freddo.